Una casa a Camogli: storie e pareti colorate | Roberto Silvestri | Chromatic style

Una casa a Camogli: storie e pareti colorate

Descrizione

 

Tutte le case di Camogli raccontano delle storie. storie di persone che le hanno abitate, storie di materiali usati e riusati per costruirle, storie di luoghi che sono trasformati poco a poco con il trascorrere del tempo. Entrare in una di queste vecchie case, in cui nulla è diritto, squadrato, allineato ma tutto è frutto di innumerevoli aggiustamenti e correzioni compiuti da mani diverse nei secoli, è sempre entusiasmante. non è possibile ristrutturare un Casa a Camogli senza ascoltare le parole dei materiali, il rumore delle pietre che ne formano il perimetro, il suono dei legni delle travi che sorreggono la copertura.

Una scala, ecco che cos’era uno dei tre travi in castagno che attraversano la sala di questa abitazione a pochi passi dal porticciolo di Camogli. Scoprire che da decine di anni, la soletta di copertura era sorretta da un cosciale di una vecchia scala, che riportava i segni dell’ancoraggio dei 18 gradini, ha suscitato emozioni dentro noi progettisti, ma anche in chi stava realizzando questi lavori e nei committenti, che seguivano le opere con grande interesse. Le altre due travi della copertura hanno un’altra storia. La forma lievissimamente conica testimonia il loro utilizzo precedente come alberi di nave della flotta di Camogli, la città dei mille bianchi velieri.

Legare queste travi così cariche di memoria alle pareti in pietra a spacco è stato perciò un passo naturale, una scelta architettonica che ci è sembrata la più opportuna per creare un’atmosfera moderna, secondo quanto richiesto dai proprietari e seguendo l’esperienza di progetti precedenti come la Casa di Yanez a Roma o la Hall di ingresso dell’Hotel Fiume di Genova. Ma al contempo questa scelta ci ha consentito di portare all’interno di questa casa i ricordi del passato trascorso, la memoria di una storia così appassionante come quella di questo piccolo borgo di pescatori chiamato Camogli.

Le pareti di pietra circondano gli ambienti di questa casa di piccole dimensioni creando, grazie al contrasto con le finiture con pittura colorata a smalto lucido prodotte dalla Sikkens, una contrapposizione di tessitura, di percezione, di riflessione della luce. I colori sono un aspetto importantissimo di questo progetto. Infatti, grazie all’utilizzo di pareti colorate, superfici dipinte e rivestimenti ceramici vivaci, abbiamo evitato che la presenza dei materiali “storici” rendesse l’atmosfera di questa casa pesante e impegnativa, del tutto inadatta al contesto nel quale si trova. Sono proprio i colori perciò che hanno il compito di “smorzare” i toni, di rendere possibile una delicatezza dello spazio che si adatta perfettamente all’atmosfera “marina” della città, al fatto che siamo in una casa di vacanza, alla “leggerezza” di un appartamento destinato a soggiorni brevi e in totale relax in un posto meraviglioso come Camogli.

Category
Case sotto i 100mq
Tags
camogli, casa a camogli, casa colorata, casa la mare, casa vacanze, colorei intensi, colori vivaci, cucina colorata, cucina gialla, parete blu, parete in pietra, pareti colorate, piastrelle blu, piastrelle colorate, piastrelle rosse, pietra a vista, ristrutturazione, ristrutturazione appartamento, rivestimenti ceramici, roberto silvestri architetto, smalto lucido, travi a vista, travi in castagno, travi in legno