Una casa a Milano, ristrutturazione di Roberto Silvestri Architetto

Una casa a Milano

Descrizione

Una casa a Milano, fuori dal centro, in una bella zona dominata dalla tranquillità. Una casa in cui i proprietari richiedevano un intervento solo sul piano inferiore di una villetta a due livelli per ottenere uno senso di ampiezza e apertura in una situazione di frazionamento in tanti vani divisi da porte. Volevano cioè rendere il loro spazio di vita quotidiano adeguato al loro modo di vivere aperto e comunicativo. Abbiamo così creato uno spazio fluente in cui ogni funzione ha un proprio contesto riconoscibile, ma al contempo è legata in modo aperto e continuo alle altre. In altre parole non uno spazio indifferenziato con funzioni indistinte (tipo loft) ma aree specifiche e ben delineate collegate tra loro senza porte. In questa casa a Milano un setto murario che contiene uno scaffale separa la sala dalla cucina lasciando la continuità del soffitto/controsoffitto. La zona pranzo è stata circoscritta in una parte separata dell’ambiente e anche il pilastro esistente, che abbiamo rivestito e reso circolare, è diventato utile per rendere distinte la zona di distribuzione e la sala. Quest’ultima è stata resa ancora più confortevole grazie all’inserimento di un caminetto il quale, icona del focolare domestico, riscalda il locale non solamente dal punto di vista energetico. Un intervento che ha modificato radicalmente l’intera struttura di questa villa, nonostante abbia interessato solo il livello inferiore. Un intervento che ha saputo dare a questa casa a Milano un nuovo carattere che prima non aveva.

Category
Case sotto i 100mq
Tags
architettura d'interni, caminetto, pareti colorate, pareti gialle, ristrutturazione, roberto silvestri architetto, spazi aperti, spazi fluenti, villa, villa a milano