Roberto Silvestri architetto, una casa con il tetto in legno

Tetto in legno, pietra e mattoni a vista

Descrizione

Entroterra della Liguria, una cornice montuosa che circonda un piccolo prato, alberi tutto intorno e un torrente che lambisce il prato e al centro una casa con il tetto in legno. E’ questo il contesto in cui abbiamo realizzato la villa per una famiglia di quattro persone. Una nuova casa per trascorrere gran parte della loro vita, uno spazio perfettamente adeguato alle loro esigenze. L’amore per la natura, i materiali naturali e per il paesaggio sono state le linee guida del progetto che hanno condotto ad utilizzare la pietra estratta a pochi metri dalla casa per i rivestimenti, il legno degli alberi circostanti per le capriate e per il tetto in legno, i mattoni per il grande camino centrale bifronte che domina lo spazio del soggiorno. La planimetria della casa forma un angolo e racchiude, insieme alla collina frontale, un spazio esterno quasi privato, limitato, ricavato in mezzo al paesaggio circostante. Una zona intima che si contrappone all’immensità del paesaggio. Al contrario, dalla parte opposta, la grande cucina si sviluppa come un’anomalia della casa: con una forma curva e interamente finestrata proietta la vista sulle montagne di fronte. Il banco di lavoro è direttamente affacciato su questo panorama mozzafiato che in questo modo diventa esso stesso un vero e proprio materiale da costruzione di questa casa. In questa stanza non è presente il tetto in legno, al contrario la copertura piana estende lo sguardo verso il paesaggio illuminato da sud.

Category
Case sopra i 100mq
Tags
architettura, architettura d'interni, bagno in mosaico, camino in mattoni, grande camino, grande cucina, materiali locali, materiali naturali, mosaico verde, pareti in pietra, roberto silvestri architetto, tetto in legno, vasca in muratura, villa, villa in liguria