10 ottobre 2017

5 consigli per rendere la tua casa più grande.

Una casa più grande, più spaziosa, che dia quel senso di apertura che a volte abbiamo riscontrato in altri appartamenti e che la nostra casa non riesce a darci. Non è un desiderio strano, un sogno irrealizzabile. Al contrario è una speranza del tutto lecita e comprensibile e soprattutto uno degli scopi più importanti dell’architettura di interni.

Infatti, è proprio l’architettura di interni che è in grado di rendere “più grande” una casa, un ambiente o un sistema concatenato di spazi, grazie alle sue caratteristiche architettoniche. Grazie cioè ad alcuni “stratagemmi” che ci consentono di percepire lo spazio in modo da avere l’impressione che sia più grande di come in effetti è. (per chi vuole approfondire Lo spazio architettonico).

Ma ciò non è un trucco, una finzione, un artefatto. Il nostro modo di vivere una casa infatti è proprio basato sulla “percezione” dei suoi spazi. Pertanto se noi progettiamo una casa che offre una percezione di se stessa tale da sembrare piccola, compressa, intricata, otterremo proprio quello come risultato. Al contrario, se saremo così bravi da provocare nei nostri occhi l’effetto opposto, avremo una sensazione di maggiore ampiezza, di estensione, di grandezza. E questo sempre, in ogni momento in cui ci troveremo dentro quell’appartamento.

Guardate la prossima immagine: le due stanze disegnate sono perfettamente identiche. La percezione che abbiamo però è molto diversa: in una le righe orizzontali del pavimento la fanno sembrare più “larga”, nell’altra più “lunga”.

 

 

Allo stesso modo possiamo prevedere degli accorgimenti nell’architettura di interni che ci facciano percepire gli spazi in modi diversi per avere una sensazione di maggiore ampiezza. In questo modo avremmo ottenuto una casa “più grande” anche se esattamente della stessa dimensione della precedente. Ma quali sono questi stratagemmi?

Ecco  i 5 consigli per rendere la tua casa più grande.

  1. Eliminare gli angoli;
  2. Togliere i lampadari!
  3. Usare decorazioni orizzontali
  4. Abbassare il soffitto
  5. Bloccare lo sguardo

Eliminare gli angoli.
Se un ambiente non ha più un “angolo”, cioè il punto di giunzione di due pareti, avremo la sensazione che lo spazio si estenda oltre, fino a dove non riusciamo a vedere. Un esempio efficace è il nostro studio di Genova.

Togliere i lampadari
Non c’è nulla che interrompa con più violenza lo sguardo dentro una stanza del lampadario che pende al centro, a mezza altezza, qualsiasi esso sia. Eliminatelo se non potete metterlo in alto come nella Sala del Maggior Consiglio del Palazzo Ducale di Genova. So che l’esempio può risultare stravagante, ma provate a immaginare se in questa sala ci fossero i due lampadari giganti molto più bassi che “incombono” sul pubblico: sembrerebbe molto più piccola.

Usare decorazioni orizzontali
Righe orizzontali sui muri aiuteranno a rendere lo spazio più esteso, ma anche la disposizione del parquet o del gres a pavimento trasversale rispetto alle pareti del corridoio, lo allargherà. Ecco un esempio, anche se la decorazione sono…muri in mattoni.

Abbassare il soffitto
Se abbassiamo il soffitto lo spazio si ampia, cioè si allarga. Anche senza abbassarlo fisicamente, basta solo dare una colorazione scura e avremo lo stesso effetto. Sikkens sa dare sempre buoni consigli per questi effetti cromatici.

Bloccare lo sguardo
Non è vero che una stanza sembra più grande se è vuota. E’ vero il contrario. Occorre interporre oggetti, pannelli, quinte…insomma elementi che non consentano mail al nostro sguardo di abbracciare l’intero spazio, ma di immaginare sempre che ci sia qualcosa che va “oltre”. Ecco un esempio, guardate attentamente il soggiorno!

Ecco i miei consigli per rendere la vostra casa più grande. Ovviamente a seconda di come vengono applicati, si può ottenere un risultato straordinario oppure compiere un disastro irrecuperabile. Quindi mi raccomando e, per qualsiasi consiglio, chiamate pure il nostro studio e saremo felici di aiutarvi a rendere la vostra casa più grande grazie all’architettura di interni.

Si parla di: , , , , , , , ,

Lascia un commento